Torre Grande di Falzarego 2550 m
Via Lussato: 13/10/1957

L'itinerario si snoda aIl'incirca al centro della parere O, seguendo evidenti frecce e bolli rossi. Roccia buona.
SCHEDA
Difficoltà:III, pp. III+
Punto di Partenza:Rif. Col Gallina
Dislivello ▲ 180 m
Tempo ▲ Tempo avvicinamento: 0,30 ore; 1,30 ore per la salita
Tempo ▼ 30 min. per tornare all'attacco + 20 min per scendere al parcheggio
Esposizione: O
Materiale: i chiodi necessari sono in loco (soste su a.c.)
Avvicinamento
venendo da Cortina, un km, c. prima di Passo Falzarego, si trova un grande parcheggio, all'interno di un ampio tornante (dall'altro lato della strada è il rifugio Col Gallina). Dal piazzale, si sale in direzione delle Torri per prati e traccia di sentiero, giungendo ad incrociale una vecchia strada di guerra. La si oltrepassa, salendo poi - per baranci, ripida erta ghiaiosa e quindi per roccette - fino al piede della parete, ca. 40 m a sinistra della sbocco del canalino che separa le due Torri di Falzarego. Attacco in corrispondenza di un bollo rosso (ca. 30 min). Anello cementato di sosta.
Salita
Discesa
Si scende verso N imboccando subito a sinistra un ripido canale-camino roccioso che si segue fino alla selletta tra la Torre e la Cima Falzarego (ca. 50 m; I, II; 2 ch.). Si piega a sinistra per ripide ghiaie (tracce di passaggio) tornando in breve all'attacco (ca 30 min.)