Sass Rigais 3025 m, traversata est-ovest
 Visualizza con Google Map
SCHEDA
Difficoltà:Difficile
Punto di Partenza:S. Cristina Val Gardena, 1426 m - Col Raiser, 2125 m
Punto di appoggio:Rif. Firenze in Cisles, 2039 m
Dislivello ▲ 1000 m
Tempo ▲ Col Raiser - accesso est - Sass Rigais ca. ore 3,30-4
Tempo ▼ Sass Rigais - accesso sud-ovet - Col Raiser ca. ore 3,30
Tempo percor.za via ferrata: 2-3 ore
Indicazioni: L'accesso est è più breve ma piu impegnativo che non quello sud-ovest
Salita
Da S. Cristina in Val Gardena, 1426 m, con la funivia alla stazione a monte del Col Raiser, 2125 m, e lungo il segnavie Sass Rigais in direzione NE alla deviazione per la Forcella de Mesdì e Sass Rigais. Seguendo sempre il segnavie Sass Rigais si sale in serpentine attraverso la Val della Salieres fino alla forcella tra Sass Rigais e la Furchetta, 3025 m. Il sentiero ben attrezzato porta verso cenge pareti e canaloni lungo il fianco est fino alla cima del Sass Rigais, 3025 m. Attenzione ! Caduta Sassi
Discesa
Dapprima lungo la cresta S esposta ma ben attrezzata, poi per il fianco SO attraverso scogli e detriti, assicurato con funi metalliche, al sentiero che conduce alla Forcella de Mesdì. Lo si segue fino al bivio e si ritorna alla stazione a monte del Col-Raiser, 2125 m.
Note
Per la sua posizione soleggiata l'accesso SO è possibile già da giugno fino all'autunno.