Pala del Bo' 2125 m (Moiazza)

La via, ben visibile dal Rif. Carestiato, si sviluppa al centro della parete per canalini, cenge e caminetti ricercandone i punti deboli fino in vetta. Roccia discreta.
SCHEDA
Difficoltà:
Punto di Partenza:Rif. Carestiato, 1834 m, raggiungibile in ca. 40 min. da Passo Duran (1601 m)
Dislivello ▲ 200 m
Sviluppo 240 m
Tempo ▲ 2 ore
Tempo ▼ 30 min.
Esposizione: S
Tiri: 7
Avvicinamento
Dal Rif. Carestiato dirigersi verso l'attacco della Ferrata Costantini, costeggiando poi per sentiero la base della parete E della Pala del Belìa; attraversato il canalone di sfasciumi tra questa e la Pala del Bo', si giung in breve ai piedi della parete. Attacco in corrispondenza di un marcatissimo canalino a dx di un piccolo avancorpo (ca. 20 min.)
Salita
Discesa
Senza difficoltà alcuna, si scende verso dx (SE) su terreno erboso e poi detritico fino a riprendere il sentiero che conduce al Rif. Carestiato