Marmolada di Penia 3340m
 Visualizza con Google Map

La Marmolada è la vetta più alta delle Dolomiti che verso Sud dirupa improvvisamente con una parete quasi verticale alta 800 m. Il lato Nord è ghiacciato e costituisce tutto l'anno territorio sciistico. Favoloso panorama sulle Dolomiti
SCHEDA
Difficoltà:Difficile
Punto di Partenza:Lago di Fedaia, 2053 m
Punto di appoggio:Rif. Pian dei Fiacconi, 2625 m
Dislivello ▲ 700 m
Tempo ▲ Stazione a monte - Forcella d. Marmolada - Marmolada di Penia, ca. ore 4
Tempo ▼ Marmolada di Penia - Stazione a monte ca. ore 2
Tempo percor.za via ferrata: ca. 2 ore
Indicazioni: Sono assolutamente necessari vestiario caldo, ramponi, piccozza e cordino - discesa su ghiacciaio. Secondo le condizioni questa escursione può essere molto difficile sia nella salita che nella discesa. Tenere conto dell'altitudine di 3340 m! Raccomandabile solo con tempo assolutamente stabile.
Salita
Dal Lago di Fedaia, 2053 m, si sale al Rif. Pian dei Fiacconi, 2625 m, con la telecabina. Da li si prosegue sul sentiero n. 606, contemporaneamente anche "Alta Via delle Dolomiti n. 2", prima in leggera pendenza girando attorno ad un grande sperone roccioso, e poi in direzione S attraverso il ghiacciaio salendo alla Forcella della Marmolada, 2910 m. Si passa per vecchie postazioni della prima guerra mondiale seguendo sempre corde metalliche, scale e ganci sulla cresta O fino alla cima della Marmolada di Penia, 3340 m. Piccolo rifugio aperto a periodi
Discesa
In direzione N verso la cresta ghiacciata (attenzione in caso di ghiaccio liscio), si scende finche verso dx. attraverso un fianco roccioso alto 200 m e ben maneggevole si raggiunge il ghiacciaio. Seguendo le tracce di sentiero di solito battute si ritorna alla stazione a monte (attenzione, pericolo di crepacci)