Vie ferrata degli alleghesi Civetta, 3320 m
 Visualizza con Google Map
SCHEDA
Difficoltà:Particolarmente Difficile
Punto di Partenza:Hotel Palafavera, 1520 m, ca. 4 km a sud della Forcella Staulanza, 1773 m
Punto di appoggio:Rif. A. Sonino al Coldai, 2135 m
Dislivello ▲ 1400 m
Tempo ▲ Parcheggio - Rif. Coldai - M. Civetta, ca. ore 5- 6
Tempo ▼ M. Civetta - Rif. Coldai - Parcheggio, ca. ore 4
Tempo percor.za via ferrata: 3 ore
Indicazioni: Via ferrata molto lunga e impegnativa. Percorrere solo con condizioni atmosferiche assolutamente sicure. All'inizio dell'estate munirsi di picozza o ramponi
Salita
Presso l'Hotel Palafavera, 1520 m (skilifts e campeggio) si lascia la strada verso ovest e lungo una stretta strada si raggiunge il parcheggio. Si segue poi il sentiero n. 556 fino al Rif. Coldai, 2135 m, poi il sentiero n. 557 «Sentiero Tivan» verso sud fino all'inizio della ferrata che si trova nelle vicinanze della forcella sullo Schienal de Bec. Attraverso il versante est (attrezzato) si sale alla cresta nord e più oltre alla cima del M. Civetta, 3220 m. Tratti in parte non attrezzati presentano difficoltà del I e II grado UIAA
Discesa
Dalla cima si segue il segnavie rosso e per detriti si scende al Rif. Torrani, 2984 m. Si prosegue per lastre inclinate e cenge ghiaiose, sentiero n. 558, fino al «Sentiero Tivan" e al punto dei partenza.
Note
Una grandiosa traversata del Civetta è costituita dalla salita per la «Via ferrata degli Alleghesi» e la discesa per la «Via ferrata Attilio Tissi» al Rif. Vazzoler, 1714 m.