Sentiero Massimiliano Cima di Terrarossa, 2655 m
 Visualizza con Google Map
SCHEDA
Difficoltà:Facile
Punto di Partenza:Alpe di Siusi - Bellavista, 1870 m
Punto di appoggio:Rif. Alpe di Tires, 2438 m
Dislivello ▲ 800 m
Tempo ▲ Alpe di Siusi - Cima di Terrarossa, ca. ore 5
Tempo ▼ Cima di Terrarossa - sentiero turistico - Alpe di Siusi, ca. ore 3
Tempo percor.za via ferrata: ca. 2 ore
Indicazioni: Attenzione! In parte molto esposto e franabile, ma non difficile.
Salita
Dall'Alpe di Siusi, 1870 m, su strada chiusa al traffico fino all'Albergo Punta d'Oro, ca. 2100 m, più oltre sul sentiero n. 2, alla fine ripido, alla Forcella di Terrarossa e in direzione ovest in leggera discesa al Rif. Alpe di Tires, 2438 m. Seguendo il segnavie rosso verso nord e lungo le corde metalliche alla vetta del Dente di Terrarossa, 2653 m. Ora inizia il sentiero Massimiliano, ben segnato, in parte molto esposto e franabile, che conduce alla Cima di Terrarossa, 2655 m (possibilità di discesa verso sud dalla Forcella di Terrarossa attraverso il circo glaciale al sentiero n. 4).
Discesa
Dalla cima in direzione dello Sciliar scendendo fino a raggiungere i sentieri n. 3 e 4. Attraverso la Malga Sciliar (SchlernA.) si raggiunge il bivio del sentiero turistico, segnavie n. 1. Si percorre dapprima il sentiero n. 1, si prosegue poi sul sentiero n. 5, si passa per il posto di ristoro Malga Saltaria o Saltnerhiitte e lo Spitzbúhelhiltte, 1929 m, e l'Albergo Frommer, da dove una breve salita ci porta al punto di partenza.