Sentiero del Dottor
SCHEDA
Difficoltà:Difficile
Punto di Partenza:Taibon Agordino, 618 m - Valle di S. Lucano - Col di Prà, 843 m
Punto di appoggio:Bivacco Dordei, 1370 m
Dislivello ▲ 1700 m
Tempo ▲ Col di Prà- Bivacco Dordei, ca. ore 1,30; Bivacco Dordei - Passo dell'Orsa - Passo di Canali - Forcella di Miel, ca. ore 4-5
Tempo ▼ Forcella di Miel - Col di Prà, ca. ore 2
Indicazioni: All'inizio dell'estate è vantaggioso portare la picozza. Ripidi campi innevati nella gola. Molto più solitario che altri percorsi nella zona delle Pale.
Salita
Da Col di Prà, 843 m, si segue il sentiero n. 767 lungo il torrente fino al Bivacco Dordei, 1370 m, nella Valle di Angheraz. Attraverso la stretta e ripida gola, segnavie, si raggiunge per passaggi attrezzati - all'inizio dell'estate ripidi campi innevati - il Passo dell'Orsa, 2330 m (attenzione pericolo di caduta sassi!). Lì incontriamo il sentiero n. 705 e 707 e attraverso il Passo di Canali, 2469 m, si sale alla Forcella di Miel, 2520 m.
Discesa
Sul sentiero n. 705 si passa per una casera, 1866 m, e si arriva al Col del Fagher, 1658 m. Seguendo sempre il segnavie per la Casera del Piz, 1481 m, si ritorna al punto di partenza.
Note
Giro bello ma lungo attraverso 3 passi in un bellissimo paesaggio. Scorci panoramici sui dirupi occidentali e settentrionali del massiccio del M. Agner.