Ferrata Passo Santner 2741 m
 Visualizza con Google Map

Bella escursione circolare nel cuore del Catinaccio. Bellissimo panorama dal Passo Santner sulle Torri del Vajolet.
SCHEDA
Difficoltà:Facile
Punto di Partenza:Rif. A. Fronza alle Coronelle, 2339 m
Dislivello ▲ 900 m
Tempo ▲ Rif. Fronza alle Coronelle - Rif. Passo Santner, ca. 2 ore
Tempo ▼ Rif. Passo Santner - Rif. Re Albero - Rif. Vajolet - Passo delle coronelle - Rif. Fronza alle Coronelle ca. ore 4
Tempo percor.za via ferrata: ca. 1 ora
Salita
Con la seggiovia dalla strada che collega Tires al Passo di Costalunga, 1721 m, al Rif. A. Fronza alle Coronelle. Seguendo il sentiero n. 542 si va in direzione N arrivando ad una terrazza di detriti da dove, prima senza assicurazione poi con l'aiuto di ganci corde e scalette metalliche, si raggiunge il Rif. Passo Santner, 2741 m
Discesa
Dal Rif. Passo Santner si segue in leggera discesa il sentiero per il Rif. Re Alberto, 2621 m e si prosegue, attraverso il Gartl, fino al Rif. Vajolet, 2243 m. Da li si passa sotto la parete E a strapiombo del Catinaccio, alta fino a 600 m, sul sentiero n. 541 e poi su quello n. 550 salendo al Passo delle Coronelle, 2630 m. Attraverso ripidi detriti si scende al Rif. A. Fronza alle Coronelle. Disponendo di meno tempo si può scendere per la ferrata ma si perde gran parte della bellezza e del contesto del gruppo