Via ferrata Fiamme Gialle Croda Grande, 2849 m
SCHEDA
Difficoltà:Difficile
Punto di Partenza:Fiera di Primiero, 711 m - Valle dei Canali - Rif. Baita la Ritonda, 1160 m - parcheggio Malga Canali, 1302 m
Punto di appoggio:Rif. Treviso in Val Canali, 1631 m
Dislivello ▲ 1600 m
Tempo ▲ Parcheggio - Rif. Treviso in Val Canali, ca. ore 1 ; Rif. Treviso in Val Canali - Croda Grande, ca. ore 4.
Tempo ▼ Croda Grande - Sentiero Vani Alti - Rif. Baita la Ritonda, ca. ore 6 -7.
Indicazioni: Escursione lunga e solitaria. È raccomandabile il pernottamento nel Rif. Treviso in Val Canali, 1613 m. In caso di nebbia molto problematico.
Salita
Dal parcheggio presso il punto di partenza si segue il sentiero bello e largo (n. 707 e 711) fino al Rif. Treviso in Val Canali, 1631 m. Si segue quindi il sentiero n. 707 in direzione Passo dell'Orsa, 2330 m, e Passo di Canali, 2469 m. Dopo ca. 1 ora si raggiunge il bivio per la ferrata nella Valle dei Canali superiore. Si seguono ora le tracce di sentiero, segnavie n. 743, fino all'inizio della ferrata a ca. 2350 m. Da qui si sale per gradini rocciosi esposti, cenge e gole ben attrezzate alla Forcella di Marmor, 2519 m, ed al Bivacco R. Reali, 2550 m. Seguendo ora lo scarso segnavie attraverso un piccolo altipiano si arriva alla Forcella Sprit, 2586 m, e continuando per campi ghiaiosi e innevati si sale ripidamente alla forcella tra la cima principale e quella est; da lì per territorio roccioso un po' più facile fino alla vetta della Croda Grande, 2849 m.
Discesa
Discesa: Si ritorna alla Forcella Sprit, 2586 m, e seguendo il segnavie in direzione sud si arriva alla Forcella Vani Alti, 2529 m. Da qui, seguendo il «Sentiero Vani Alti» in parte attrezzato e la «Via ferrata Bagnin», si ritorna al sentiero principale n. 707 ed al punto di partenza.